La documentazione al servizio dell'integrazione

A scuola in autonomia

Creare le condizioni educative, sociali, culturali e infrastrutturali utili ad aumentare l'autonomia dei ragazzi diretti a scuola. E' l'obiettivo del Progetto "A Scuola in autonomia", promosso e coordinato da aMo, cui hanno aderito 4 Comuni modenesi, e altrettanti Istituti comprensivi: Carpi, Sassuolo, Mirandola e Castelfranco Emilia, e le scuole secondarie di primo grado: "O. Focherini" (Comprensivo Carpi Zona Nord); "G.Marconi" (Comprensivo Marconi di Castelfranco); "F.Montanari" di Mirandola; "F. Ruini" (Comprensivo Sassuolo 3 Sud). Il Progetto si articola in diverse fasi. La prima fase di indagine, che ha coinvolto 2082 studenti nelle 4 scuole, si è conclusa ad ottobre. Sono stati raccolti 1488 questionari compilati dagli studenti e 831 dai genitori che hanno permesso di analizzare la situazione attuale in relazione alle abitudini di spostamento casa - scuola. Sono seguiti 4 seminari, uno per ogni comune, in cui sono state illustrate le buone pratiche di spostamento sostenibile nei tragitti casa - scuola realizzate in realtà italiane ed europee. In seguito verranno organizzati incontri con genitori e insegnanti.

Gli interventi che verranno individuati in maniera partecipata, e che verranno avviati sperimentalmente a partire dal prossimo anno scolastico, punteranno a migliorare sicurezza e accessibilità dei percorsi casa - scuola; stimolare gli studenti ad andare a scuola con mezzi sostenibili (anche attraverso forme di "gamification"); aumentare la consapevolezza delle famiglie del territorio in cui vivono e per favorire una cultura dell'autonomia; coinvolgere la comunità locale.

A fianco, nell'area documenti, si trovano il documento di illustrazione pubblica del Progetto e i 4 documenti presentati nei singoli Comuni coinvolti.

In caricamento...