La documentazione al servizio dell'integrazione

Notizie aMo

  • Avviso pubblicazione bando

    E’ stato pubblicato il bando di gara (procedura aperta) per l’appalto dei lavori di costruzione del deposito autobus di Finale Emilia (MO).
    Tutta la documentazione è reperibile cliccando qui

Benvenuti

  • Bus, aumenta il gradimentoBus, aumenta il gradimento

    I viaggiatori del trasporto pubblico modenese promuovono il servizio con un 7,3, confermando anche nel 2017 il giudizio degli ultimi anni. E’ quanto emerge dalla dodicesima indagine sulla soddisfazione dell’utenza (Costumer care), realizzata a marzo dall’ufficio ricerche del Comune di Modena per conto dell’Agenzia per la mobilità e presentata nei giorni scorsi al Gestore e agli Enti Soci.
    La qualità del servizio continua ad essere giudicata buona, e alcune voci sfiorano l'otto.
    In generale, dal punto di vista socio-anagrafico, i più critici restano gli studenti, mentre tra i più generosi rispetto alla valutazione del servizio ci sono i lavoratori, che rappresentano circa il 30% degli utilizzatori del trasporto pubblico modenese. Il 77,4% dei lavoratori dipendenti che viaggiano in bus assegna un voto tra il 7 e il 10, percentuale che raggiunge l'88,8% nei lavoratori autonomi. La media dei voti per queste due categorie di utenti è superiore a quella degli utenti nel complesso e raggiunge il 7,5.

Notizie

  • RUMOBIL, prosegue il lavoro di aMoRUMOBIL, prosegue il lavoro di aMo

    Prosegue il lavoro di Agenzia nell'ambito del Progetto Europeo RUMOBIL, che ha l'obiettivo di migliorare la risposta alla domanda di mobilità nelle aree periferiche e rurali. aMo ha aderito al progetto portando l'esperienza del Prontobus di Castelfranco Emilia, servizio non convenzionale nato proprio per collegare un'area rurale a bassa domanda di trasporto al centro cittadino e alla rete ferroviaria nazionale.
    Nell'ambito del Progetto è previsto lo sviluppo di un'azione pilota per migliorare l'accesso al Prontobus, attraverso l'introduzione di un software in ambito web e mobile che faciliti e renda più efficiente la gestione delle prenotazioni su chiamata. Il software verrà fornito dalla AICOD di Parma, che si è aggiudicata la gara indetta da aMo.
    Nel mese di aprile si è inoltre proceduto ad un'indagine telefonica presso l'utenza abituale del servizio a chiamata di Castelfranco. Sono stati contattati circa 300 utenti, ai quali è stato chiesto di rispondere a 5 domande aperte per approfondire le aspettative rispetto alla possibilità di migliorare il servizio con gli strumenti offerti dal Progetto RUMOBIL, aumentandone l'utilizzo e la conoscenza presso la cittadinanza. Metà degli utenti interpellati hanno collaborato. Tra le persone che hanno partecipato all'indagine alcune verranno premiate.

In caricamento...