La documentazione al servizio dell'integrazione

Notizie aMo

  • Proroga termine gara trasporto palestre


    E' indetta la procedura di gara per l'affidamento in appalto del servizio di trasporto scolastico degli studenti di istituti superiori di Modena e Sassuolo/Vignola/
    Monteombraro per l’attività di educazione fisica per l’anno scolastico 2018/19. 

    E' stata disposta la proroga del termine per la ricezione delle offerte a giovedì 27/09/2018 alle ore 12:00. La seduta pubblica per l’apertura delle buste è fissata a giovedì 27/09/2018 alle ore 15:00 presso la sede di aMo.
    Documenti e modulistica si possono consultare cliccando qui.

Benvenuti

  • A scuola in autonomia. Al via progetto aMo in 4 comuniA scuola in autonomia. Al via progetto aMo in 4 comuni

    Creare le condizioni educative, sociali, culturali e infrastrutturali utili ad aumentare l'autonomia dei ragazzi diretti a scuola. E' l'obiettivo del Progetto "A Scuola in autonomia", promosso e coordinato da aMo, cui hanno aderito 4 Comuni modenesi: Carpi, Sassuolo, Mirandola e Castelfranco Emilia, e altrettante scuole secondarie di primo grado: "O. Focherini" (Comprensivo Carpi Zona Nord); "G.Marconi" (Comprensivo Marconi di Castelfranco); "F.Montanari" di Mirandola; "F. Ruini" (Comprensivo Sassuolo 3 Sud).  Il Progetto si articola in diverse fasi: un’indagine preliminare rivolta a studenti e genitori per comprendere le abitudini di spostamento dei ragazzi nei percorsi casa - scuola; iniziative di sensibilizzazione/ formazione rivolte ai genitori; un processo partecipativo; l’elaborazione di proposte di mobilità sostenibile casa-scuola e l'attuazione monitoraggio degli interventi. La prima fase di indagine, che ha coinvolto 2082 studenti nelle 4 scuole, si è conclusa ad ottobre. Sono stati raccolti 1488 questionari compilati dagli studenti e 831 dai genitori che hanno permesso di analizzare la situazione attuale in relazione alle abitudini di spostamento casa - scuola.

Notizie

  • Interventi per migliorare le corse scolasticheInterventi per migliorare le corse scolastiche

    3 corse bis, 2 mezzi di maggiore capienza (da 18 metri) e adeguamenti di orario per regolarizzare alcune corse, sono le risposte messe in campo da aMo e SETA per risolvere le problematiche emerse nelle prime settimane di scuola nel modenese. I potenziamenti dei collegamenti per i quali erano emerse criticità sono stati attivati dal 5 novembre.
    Grazie alla proficua collaborazione con i Dirigenti scolastici, gli Enti locali e gli utenti, e in virtù di una continua attività di monitoraggio sin dai primi giorni di lezione, aMo e SETA hanno individuato le situazioni che richiedevano un intervento. In particolare, le tratte su cui si è agito incrementando il servizio offerto sono Limidi di Soliera - Carpi; San Marino - Carpi; Ravarino - Finale Emilia; Fiorano - Sassuolo; Rubiera - Modena; Castelnuovo/Portile - Modena. In totale gli studenti iscritti alle scuole superiori modenesi nell’anno scolastico 2018/2019 sono 700 in più dell’anno precedente, circa 34.000 (erano circa 30.000 nel 2013/2014, +14% in 6 anni) mentre gli stanziamenti destinati al trasporto pubblico locale negli ultimi 6 anni sono costantemente diminuiti.

In caricamento...