La documentazione al servizio dell'integrazione

Mobility Mangement

Cosa si propone

Il mobility management è un modello orientato alla gestione di determinate domande di mobilità.

Questo modello sviluppa ed implementa concetti e strategie per salvaguardare la libertà di spostamento in ambito “urbano”, garantendo il rispetto degli obiettivi di riduzione del consumo energetico e il contenimento dei costi ambientali, sociali ed economici derivanti dal sistema dei trasporti.
 
 
Nella pratica si tratta di ottimizzare le modalità degli spostamenti sistematici casa-lavoro del personale di aziende ed enti pubblici, attraverso la progettazione di soluzioni alternative all’utilizzo individuale della vettura privata.
Le azioni di mobility management sono progetti a “misura” delle caratteristiche del target di potenziale utenza omogenea che si vuole soddisfare.

Le azioni di mobility management sono quindi fortemente orientate alla gestione della domanda e sono basate sulla conoscenza dei bisogni di mobilità specifici di gruppi di utenti.
 
L’azione del mobility manager è tesa a:
  • promuovere l’utilizzo del servizio di trasporto pubblico esistente, migliorando anche l’integrazione tra i sistemi di trasporto e l’intermodalità
  • promuovere l’utilizzo di veicoli a basso impatto ambientale
  • incentivare modalità di mobilità sostenibile (ciclabilità, etc)
  • sviluppare e sostenere innovativi servizi collettivi di mobilità

In caricamento...