La documentazione al servizio dell'integrazione

Accesso al TPL

Agevolazioni abbonati montagna

E' disponibile l'agevolazione tariffaria sugli abbonamenti annuali al trasporto pubblico locale per gli utenti residenti nei comuni montani modenesi.
L'iniziativa, voluta da aMo in accordo con la Provincia di Modena, con il contributo della Regione Emilia Romagna, prevede riduzioni tariffarie progressive all'aumentare dalla distanza dalla propria sede di studio o di lavoro.
Hanno diritto all'agevolazione gli utenti residenti nei comuni di Fanano, Frassinoro, Fiumalbo, Guiglia, Lama Mocogno, Marano sul Panaro, Montecreto, Montefiorino, Montese, Palagano, Pavullo nel Frignano, Pievepelago, Polinago, Prignano sulla Secchia, Riolunato, Serramazzoni, Sestola, Zocca che percorrono viaggi superiori a 4 zone tariffarie. La tariffa massima infatti, per chi percorre 5, 6, 7 o più zone, sarà sempre equivalente a quattro (465 euro gli ordinari e 428 euro gli studenti), con risparmi tra i 43 e i 130 euro per chi viaggia entro le sette zone. La differenza verrà rimborsata facendo domanda ad aMo attraverso l'apposito modulo che si trova a fianco.
L'iniziativa è retroattiva e riguarda gli abbonamenti annuali sottoscritti a partire dal primo agosto 2018. E' cumulativa con le agevolazioni per gli idrocarburi solo per chi, avendo i requisiti della residenza e della distanza, anche con il rimborso già ricevuto ha comunque pagato l'abbonamento più dell'equivalente di 4 zone. In questo caso il rimborso che spetta è pari alla differenza tra la cifra effettivamente spesa (al netto del rimborso idrocarburi) oltre ai 428 euro (se studente) o 465 euro (se intero).
Per chiedere il rimborso ad aMo è necessario compilare il modulo qui a fianco nell'area documenti in tutte le sue parti e farlo pervenire via mail all'Agenzia per la mobilità, all'indirizzo infotpl@amo.mo.it.
E' necessario inoltre allegare copia della carta di identità del richiedente e copia della ricevuta dell'acquisto dell'abbonamento annuale.

I rimborsi saranno liquidati sul conto corrente del richiedente entro 30 gg dal ricevimento della domanda.

In caricamento...