La documentazione al servizio dell'integrazione

C'entro in bici nel Distretto Ceramico

“C’entro in bici” nel Distretto Ceramico è progetto condiviso dai 4 Comuni per promuovere la mobilità sostenibile su due ruote. Un nuovo marchio che caratterizzerà iniziative, eventi e percorsi sul territorio che favoriscono l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto pulito, ecosostenibile ed economico, che negli spostamenti brevi è una sana alternativa allo stress, alle code e all’inquinamento.

Prima iniziativa del progetto è “C’entro in bici”, il servizio di noleggio gratuito di biciclette comunali: 64 biciclette ritirabili nelle rastrelliere distribuite in 14 “punti di prelievo” strategici di Fiorano Modenese, Formigine, Maranello e Sassuolo. Una bella novità per comodità, facilità e praticità negli spostamenti.

Usufruire del servizio è facile, basta iscriversi depositando una cauzione di € 20,00 che dà diritto a ricevere la chiave personale con codice identificativo che permette di sbloccare la bicicletta da qualunque rastrelliera.
È possibile usufruire del servizio “C’entro in bici” anche in tutti i 70 Comuni italiani che utilizzano lo stesso sistema tecnico senza alcun costo aggiuntivo.

La gestione del servizio “C’entro in bici” è affidata al Consorzio Solidarietà Sociale che si avvale della Cooperativa sociale “Alecrim Work”.

Per ogni informazione è possibile raggiungere i siti dei comuni coinvolti, mediante i link nella posti nella colonna a destra.

In caricamento...