La documentazione al servizio dell'integrazione

Mobility Management

Bimbibus

Raggiungere la propria scuola in sicurezza, in compagnia degli amichetti, senza utilizzare mezzi inquinanti. A Formigine e Casinalbo è possibile con Bimbobus, la nuova iniziativa per la mobilità sostenibile realizzata dall’amministrazione comunale, con il supporto dell’Agenzia per la Mobilità di Modena, dal 2007 Mobility Manager per l’area del Distretto ceramico.

Bimbobus è un progetto che prevede l’organizzazione degli spostamenti dei ragazzi nel tragitto casa-scuola, a piedi o in bicicletta, con l’accompagnamento da parte di adulti. E’ rivolto agli studenti delle classi quinte elementari e prime medie di Formigine e Casinalbo. Sono quasi cinquecento gli alunni coinvolti nell’anno scolastico 2008/2009.

Gli itinerari da seguire sono definiti dal Mobility Manager in base alla residenza degli utenti, alle sedi scolastiche di destinazione, e alla disponibilità di percorsi dedicati pedonali e/o ciclabili disponibili. L’accompagnamento viene attuato in rapporto uno a 15 rispetto ai ragazzi iscritti al servizio. I gruppi si trovano in orari e “fermate” prefissate lungo l’itinerario programmato, un tragitto che comunque non supera i 700 metri a piedi, o il chilometro in bicicletta. In questo modo il tempo impiegato per raggiungere la scuola non supera i 20 minuti. L’esperienza viene compiuta in maniera ludica e del tutto sicura: ogni alunno è infatti dotato di contachilometri, per verificare le distanze percorse, caschetto e giubbotto catarifrangente.

Molteplici gli obiettivi dell’iniziativa: contribuire ad aumentare la consapevolezza di ragazzi, docenti e genitori sulle fonti d’inquinamento ambientali prodotte dagli spostamenti in auto; promuovere modalità di spostamento eco-compatibili, soprattutto su percorsi a maggiore frequenza e regolarità.

In caricamento...