La documentazione al servizio dell'integrazione

Gara informale software progetto YOUMOBIL

aMo indice una gara informale per la fornitura di un sistema software relativo al Progetto Pilota che dovrà essere svolto all'interno del Progetto Europeo YOUMOBIL.

In questa pagina è presente la documentazione relativa alla suddetta gara.

I Concorrenti dovranno far pervenire l’offerta tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo amo.mo@legalmail.it

Si comunica che si è deciso di prorogare i termini della presentazione delle offerte per la gara informale per la fornitura di un sistema software relativo al Progetto Pilota che dovrà essere svolto all'interno del Progetto Europeo YOUMOBIL.

Le proposte di offerta dovranno quindi pervenire entro le ore 12 di venerdì 26 giugno 2020 nelle medesime modalità riportate nel capitolato di gara.


Quesiti

Quesito n. 1:

"Vista l'emergenza Covid in corso e il mutare delle norme di sicurezza nei trasporti pubblici, si chiede se le funzionalità descritte nella gara e la gara stessa restano invariate e proseguono come da scadenza prefissata oppure si prevedono delle variazioni."

Risposta n. 1:

Si comunica che le funzionalità descritte nella documentazione di gara restano invariate; per quanto riguarda la scadenza della gara, questa è prorogata alle ore 12 di venerdì 26 giugno 2020.

 

Quesito n. 2

"Nel capitolato non è richiesto in maniera specifica il servizio multilingua, ma viene citato la possibilità di scaricare l'App in tutta Europa, vi chiediamo se dobbiamo prevedere una versione ITA/ENG."

Risposta n.2

E' stata richiesta la possibilità di scaricare l'App in tutta Europa per dare la possibilità agli altri partner del progetto di poterla scaricare;
non è quindi richiesta una versione ITA/ENG.

 

Quesito n. 3

"Nel capitolato in merito alla funzione di prenotazione di una tratta di ritorno è previsto l'annullamento dell'operazione in caso di mancato pagamento entro 15 minuti. Visto che con i più diffusi servizi di pagamento, l'annullamento prevede dei costi, vi chiediamo conferma che sarà possibile prevedere una soluzione in cui l'intervallo dei 15 minuti venga conteggiato --> dalla fine della prenotazione dell'andata  --> all'inizio della procedura di prenotazione del ritorno."

Risposta n. 3

La prenotazione di una corsa di ritorno è di fatto una prenotazione a se stante e alla quale viene applicata una tariffa particolare se si verificano due condizioni: 1) esiste una relativa corsa di andata; 2) se si compie la prenotazione del ritorno entro un intervallo di tempo prefissato nel parametro TEMPO PRENOTAZIONE ANDATA RITORNO.

In altre parole la prenotazione di una corsa di ritorno è considerata tale se la transazione avviene in modo consequenziale e ravvicinato alla prenotazione del relativo viaggio di andata e le due prenotazioni, sia pur separate, danno luogo da un punto di vista logico ad un'unica prenotazione di andata e ritorno anche se materialmente effettuata con due prenotazioni distinte.

Una prenotazione di un viaggio che può essere considerato come di ritorno avviene dopo che la relativa corsa di andata è già stata prenotata e pagata; questa corsa considerata di andata non può più essere annullata e rimborsata a prescindere dal fatto che si prenoti o meno una corsa considerata di ritorno e indipendentemente dall’esito dell’eventuale prenotazione di quest'ultima.

Se viene annullata la prenotazione della corsa di ritorno perché non si è provveduto al suo pagamento entro i 15 minuti, la corsa di andata a cui si collegava rimane comunque prenotata e pagata.

In generale, una qualunque corsa prenotata e pagata non è più annullabile e rimborsabile.

In merito al quesito, da specifica tecnica non realizza mai la situazione in cui sia necessario effettuare un rimborso; ogni prenotazione è a se stante per cui il tempo previsto dal parametro TEMPO PAGAMENTO decorrerà sempre dal momento in cui è stata fatta la prenotazione di una corsa disponibile.

Se dopo la prenotazione (con relativo pagamento) di una corsa che può configurarsi come di andata viene prenotata una corsa che può configurarsi come di ritorno ed entro un tempo fissato nel parametro TEMPO PRENOTAZIONE ANDATA RITORNO, allora verrà applicata la relativa tariffa ridotta.

Anche alla corsa di ritorno verrà applicata la regola relativa al limite previsto dal parametro TEMPO PAGAMENTO.

 

Quesito n. 4

"Nel documento di offerta dove e come deve essere riportata l'offerta economica per il progetto YOUMOBIL? Ci sono delle regole da rispettare per redigere l'offerta economica per il progetto YOUMOBIL?"

Risposta n. 4

Non deve essere presentata nessuna offerta economica in quanto l’importo previsto per la fornitura del presente appalto, determinato in Euro 30.000,00 (Euro trentamila,00) IVA esclusa è fisso e sarà interamente corrisposto all’Aggiudicatario della gara informale.
Non è richiesto quindi nessun ribasso e nei criteri di aggiudicazione le offerte presentate saranno valutate solo in base agli elementi esposti all’art. 19 del Capitolato che non prevedono di conseguenza alcun punteggio in base al prezzo.

 

Quesito n. 5

"L'importo di Euro30.000,00 previsto per la fornitura dell'appalto del progetto YOUMOBIL non comprende l'offerta economica per il servizio di hosting e per il servizio di manutenzione dopo il termine del progetto YOUMOBIL, è corretto?"

Risposta n. 5

Si conferma che l’importo di Euro 30.000,00 (Euro trentamila,00) IVA esclusa previsto dall’art. 19 del Capitolato non comprende i servizi di hosting e manutenzione indicati all’art. 8 del Capitolato. I relativi canoni saranno corrisposti a partire dal termine del progetto YOUMOBIL e la loro entità sarà quella proposta dall’Aggiudicatario nella propria offerta.

 

Quesito n. 6

"Nel documento 01 Gara sw YOUMOBIL - Allegato 1 - Dettagli tecnici, paragrafo 5.1.1. Registrazione dell'Tutente, potete chiarire il punto "I Concorrenti potranno fare proposte su come implementare al meglio questo controllo atto ad evitare che si possa accedere con la stessa mail e password su dispositivi diversi e su come verificare che l'utente non stia facendo registrazioni inappropriate." ? Quale è il problema che motiva questa richiesta?"

Risposta n. 6

In fase di registrazione un utente del servizio YOUMOBIL potrà inserire un numero di un proprio abbonamento al servizio di trasporto pubblico locale che potrà dare diritto a tariffe scontate.
La richiesta di controllo che la stessa mail sia utilizzata su più dispositivi serve per fare in modo che lo stesso accesso sia utilizzato da più persone, oltre al reale titolare dell’abbonamento, che potrebbero quindi godere di una tariffa ridotta pur non avendone diritto.
Dovrà essere inoltre fatto un controllo atto ad evitare che il medesimo numero di serie di abbonamento sia utilizzato da più utenti, sempre al fine di godere della suddetta tariffa ridotta in modo non appropriato.
I Concorrenti potranno fare proposte alternative su come riterranno sia possibile implementare al meglio modalità di accesso e controlli atti ad evitare che si presentino le problematiche sopra descritte.

 

Quesito n. 7

"Al fine di realizzare il layout grafico per la gara in oggetto, si domanda se esiste un coordinato grafico del progetto includente un logo in formato vettoriale, da poter utilizzare in fase di gara"

Risposta n. 7

Non sono disponibili loghi in formato vettoriale. Si provvede comunque a rendere disponibili nell'area documenti di questa pagina i loghi in formato raster di cui siamo in possesso.
 

In caricamento...